Euro 2008: Spagna Campione d’Europa!

scritto da juzdongivaphuck il 30 June 2008 | Ancora nessun commento | in: Europei

Euro 2008: Spagna Campione d'Europa!

Finale Euro 2008: la Spagna è Campaione d'Europa! Le Furie Rosse di Aragones battono la Germania per 1-0 grazie ad un gol di Fernando Torres e vincono gli Europei di Austria e Svizzera 44 anni dopo l'ultima vittoria continentale.

GermaniaSpagna: a Vienna le formazioni sono quelle annunciate. Ballack ce la fa. Aragones schiera Fabregas per l'infortunato Villa. Parte meglio la Germania; i giocatori spagnoli sembrano pagare un pò l'inesperienza ad alto livello e i tedeschi ne approfittano. Dopo 3 minuti Klose intercetta un passaggio di Sergio Ramos e si invola verso Casillas, sbagliando l'ultimo controllo e sprecando. Pochi minuti dopo da Klose a Hitzlsperger che da ottima posizione conclude debolmente. La Spagna soffre ma piano piano inizia a uscire e a pungere davanti. Al quarto d'ora Iniesta se ne va a sinistra e mette in mezzo, devia Metzelder e Lehmann si salva in corner. Al 23' minuto occasione d'oro per gli iberici: cross di Sergio Ramos per Torres che stacca benissimo ma colpisce il palo a Lehmann battuto. La Spagna ora c'è e, poco dopo, al 33' minuto, arriva il vantaggio: Cesc Fabregas si inventa un'assist precisissimo per Fernando Torres in profondità, El Nino si libera di Lahm bruciandolo in velocità e batte Lehmann in uscita con un pallonetto a fil di palo. Gran gol e Spagna in vantaggio. Dopo tante piccole delusioni e critiche Fernando Torres dimostra tutto il suo valore timbrando il gol nella serata più importante. Si va al riposo. Nel secondo tempo la Spagna controlla bene con il suo palleggio e mette in crisi la Germania. Ci prova Xavi da fuori ma non va, poco dopo Silva sfiora il palo con un tiro di sinistro. Quando sembra però che la Germania sia al tappetto, i tedeschi tirano fuori l'orgolio e le ultime energie: al 60' bella combinazione Jansen (entrato per il disastroso Lahm) Schweinsteiger Ballack con quest ultimo che conclude a fil di palo. La Spagna risponde con un colpo di testa di Sergio Ramos sventato da Lehmann e con un bolide di Iniesta respinto sulla linea da Frings. La Germania si butta in avanti e Loew inserisce Kuranyi e Gomez, ma il forcing tedesco produce pochi veri pericoli. La Spagna amministra e al 93 Rosetti fischia la fine della Finale. La Spagna è Campione d'Europa!

Platini consegna la Coppa di Campioni a capitan Iker Casillas e la sfesta della Spagna ha inizio. La squadra di Aragones ha dimostrato anche in finale di avere grandissime qualità individuali e corali e ha meritato la vittoria del titolo, anche grazie alla saggia gestione del proprio commissario tecnico. Per la Germania ancora una delusione dopo i Mondiali del 2006, ma forse a Loew e al suo organico non si poteva chiedere di più. Si chiude Euro 2008 dunque, un bell'Europeo con tante partite emozionanti e vinto da una delle squadre più belle e concrete viste in campo; in Spagna la festa durerà a lungo.

Post correlati

  • Non ci sono articoli correlati

Puoi essere il primo a commentare!

Lascia un commento

Personalizza il tuo avatar! Vai su gravatar.com e carica quello che preferisci!

Torna su