Serie A, quinta giornata: l’Inter vince ed è in testa. Crisi Milan.

scritto da juzdongivaphuck il 23 September 2009 | Ancora nessun commento | in: Serie A

Diego Milito, Inter - Napoli, Quinta Giornata,

Serie A, quinta giornata: l'Inter batte 3-1 il Napoli e, approfittando della contemporanea sconfitta della Sampdoria a Firenze vola al primo posto della classifica. Il Milan viene sconfitto ad Udine e confemra i suoi problemi.

Inter – Napoli: a San Siro, l'Inter, con Mourinho in tribuna, impone subito la propria legge. Al terzo minuto i nerazzurri sono in vantaggio grazie a Samuel Eto'o che infila in rete dopo un colpo di testa di Samuel. Passano solo due minuti è arriva il raddoppio con Diego Milito che raccoglie un assist di Maicon da destra e infila il gol. Il bomber argentino (5 reti) è in fuorigioco evidente ma l'arbitro convalida. Milito sempre più leader dell'attacco nerazzurro. La gara continua e l'Inter affonda il Napoli con il 3-0 di Lucio di testa su corner. Prima della fine della frazione Lavezzi firma il 3-1. Nella ripresa, l'Inter controlla la gara. Il Napoli sostanzialmente non gioca e ora Donadoni rischia.

Fiorentina – Sampdoria: dopo il grandissimo avvio con quattro vittorie in quattro gare la Samp si arrende ad una buona Fiorentina che ritorna subito al successo dopo la pesante sconfitta di Roma. La gara è comunque equiibrata e doriani e viola si mostrano informa. La Samp ci prova ma passa la Fiorentina con Jovetic. Nella ripresa la Sampdoria si riversa in avanti, ma le invenzioni di Cassano non sono sfruttate ne da Pazzini ne dai compagni e la Fiorentina approfitta degli spazi con Vargas che pesca da sinistra Gilardino che di testa chiude la gara col 2-0 (terza rete per l'attaccante biellese).

Udinese – Milan: ad Udine, il Milan parte forte ma è poco incisivo davanti. Leonardo schiera Pato e Inzaghi ma nessuno dei due si rende pericoloso. L'Udinese invece, al primo tentativo, affonda. Isla se ne va sulla destra, entra in area e colpisce il palo di destro, sulla respinta Antonio di Natale firma la rete dell'1-0. E' la rete numero 7 per il numero 10 dell'Udinese, capocannoniere del campionato. Nella ripresa Leonardo inserisce Ronaldinho per Pato, acciaccato e incolore. Il Gaucho sveglia il Milan e regala assist e tentativa ma, ne i suoi ne quelli dei compagni vanno a buon fine. Nel finale Flamini si fa espellere prendendo due gialli in pochissimo tempo e chiudendo sostanzialmente la gara. Rossoneri fermi a 7 punti e in crisi di identità.

Nelle altre gare pareggio con i fuochi d'artificio tra Roma e Palermo (3-3). Il Parma si conferma sorpresa di inizio stagione battendo la Lazio (in gol Amoruso e Bojinov) e arrivando a 10 punti in classifica.

Post correlati

Puoi essere il primo a commentare!

Lascia un commento

Personalizza il tuo avatar! Vai su gravatar.com e carica quello che preferisci!

Torna su